Telecomandi & Audio Multiroom

Telecomandi & Audio Multiroom: Ovvero soluzioni personalizzate per rendere la tecnologia di facile uso a tutti ! Telecomandi & Audio Multiroom, poter controllare la vostra abitazione tramite telecomando o dal vostro dispositivo mobile. Congiungendo i vostri apparati di intrattenimento con pannelli di controllo unici, perché personalizzati e perciò intuitivi e di facile uso [...]

By | ottobre 5th, 2016|Impianti elettrici|0 Comments

Ecobonus del 65% per Domotica !

NOVITA' 2016: Ecobonus del 65% per Domotica ! Quest’anno gli sgravi fiscali comprenderanno anche l’installazione di sistemi domotici come dispositivi multimediali in grado di controllare da remoto gli impianti di riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria e la climatizzazione degli edifici. L’obiettivo è aumentare la consapevolezza dei consumi energetici da parte dei cittadini e [...]

By | marzo 8th, 2016|Impianti elettrici|0 Comments

Quanto costa un Impianto domotico ?

Progettare una nuova abitazione non è una cosa semplice, soprattutto quando bisogna far rientrare nel budget tutte quelle piccole cose che possono rendere una semplice casa la casa dei tuoi sogni. Risparmierai dove possibile, questo è chiaro, ma devi sapere fin da adesso che se stai pensando di investire in una casa completamente automatizzata non stai buttando via i tuoi soldi ma stai aumentando il valore del tuo immobile. I costruttori questo lo sanno bene. Realizzare un’abitazione con un impianto domotico porta ad incrementare il valore dell’immobile dal +5% al +8% . In poche parole ti troverai fra le mani un immobile più facile da vendere. Notizia interessante visto il periodo di crisi immobiliare in cui si trova l’Italia. A fronte di un incremento del costo di realizzazione dell’immobile dell’1% per la realizzazione dell’impianto (leggi fino in fondo questo articolo per scoprire da dove esce questo numero), il valore del tuo immobile crescerà in maniera esponenziale. Così la domotica diviene un investimento immobiliare che determina un incremento del valore commerciale dell’abitazione e un importante argomento di vendita. Ma questo significa che un impianto domotico costa molto ? SÌ, LA DOMOTICA COSTA PARECCHIO… MA SOLAMENTE PER L’ITALIANO MEDIO! L’italiano medio è diffidente verso tutti. Crede di essere così furbo da essere l’unico capace di non farsi fregare. In realtà, per evitare di farsi fregare fa semplicemente degli investimenti sbagliati optando per l’opzione più economica, sicuro che la sua furbizia stia tutta semplicemente nello scegliere la soluzione più economica. Alla fine dei giochi si troverà con un giochino inutilizzabile tra le mani e la sola consolazione che “almeno è costato poco”. Per quanto riguarda la scelta di un impianto domotico e soprattutto della persona che dovrà installarlo la situazione non cambia. Sono sicuro che il tuo migliore amico ti avrà già raccomandato il suo elettricista di fiducia. Il classico tuttofare che ti avrà proposto una di queste due cose: un pacchetto preconfezionato del grossista di zona dei soliti 2-3 marchi nazionali, i prodotti dei grandi marchi internazionali. In entrambi i casi promettendoti che sarebbero stati facili da installare e buoni per ogni genere di abitazione. Sia mai che che occorra pensare alle esigenze del cliente e lavorare un po’ di più per pensare a delle soluzioni ottimali e cucite su misura. “Questo impianto non solo è facile da installare ma costa pure poco! Solamente qualche centinaio di euro”. Una cifra ragionevolissima, che l’italiano medio non può rifiutare dato che … “almeno costa poco”. Se hai scelto una di queste soluzioni del tuo elettricista di fiducia, l’unica cosa che posso consigliarti e di smettere in questo stesso istante di ascoltare ciò che sto per dirti e iniziare a mettere da parte i soldi che ti serviranno dopo che il tuo elettricista di fiducia avrà finito il suo lavoro. […]

By | febbraio 12th, 2016|Impianti elettrici|0 Comments

EcoBonus 2016 : Un impianto domotico al prezzo di uno tradizionale

Proroga fino al 31 dicembre 2016 dell’ecobonus 2016 del 65 % per la riqualificazione energetica degli edifici e del bonus del 50 % sulle ristrutturazioni degli immobili. Ricordiamo che l'ecobonus riguarda gli interventi di riqualificazione energetica su edifici esistenti e consiste in una detrazione dall’imposta lorda, sia IRPEF che IRES, in misura pari al 65% delle spese sostenute. La [...]

By | gennaio 8th, 2016|Impianti elettrici|0 Comments

Un impianto domotico al prezzo di uno tradizionale…

Proroga delle detrazioni al 50 % fino al 31 Dicembre 2015 Grazie alle detrazioni del 50% l’impianto elettrico può costare la metà….! Allo stesso prezzo dell’impianto tradizionale puoi avere perciò, tutto il comfort e la sicurezza di un impianto domotico. Con il decreto sviluppo, approvato dal Governo, il bonus fiscale per le ristrutturazioni edilizie, che verranno effettuate entro il 31 Dicembre 2015, sarà del 50% con 96.000 euro complessivi delle spese detraibili per unità immobiliare.  Si tratta di una novità di grande interesse anche per gli impianti elettrici. In base alle indicazioni dell’Agenzia delle Entrate sono infatti agevolabili tutti gli interventi….. […]

By | marzo 10th, 2014|Impianti elettrici|0 Comments

La domotica feng shui

La camera da letto è il luogo che meglio interpreta il proprio desiderio di intimità, luogo in cui vengono normalmente trascorse diverse ore della giornata. Da ciò deriva una speciale attenzione da parte di chi progetta ed arreda, oltre che di chi costruisce, verso la migliore fruibilità dell’ambiente camera da letto, oltre alla sostenibilità di soluzioni e materiali. In quest’ottica, il progettista che segue i principi del Feng Shui, disciplina di origine giapponese orientata all’armonia ed al benessere psico-fisico dell’abitante, troverà sicuramente dei punti di interesse nell’adozione delle soluzioni e degli standard di seguito illustrati. La moltiplicazione delle utenze elettriche all’interno di un’abitazione, […]

By | febbraio 25th, 2012|Impianti elettrici|0 Comments

ReStart: il salvavita che semplifica la vita

Restart con Autotest è l’innovativo dispositivo brevettato da GEWISS. Altro non è che un interruttore differenziale che però garantisce la continuità dell’eregozione elettrica in caso di guasti all’impianto o da eventi imprevedibili quali fulmini o disturbi passeggeri nella rete. ReStart Autotest GEWISS Infatti, quando la corrente salta a causa di uno sbalzo di tensione o di un temporale, ReStart la ripristina automaticamente in meno di dieci secondi… […]

By | febbraio 13th, 2012|Impianti elettrici|0 Comments

La CEI 64-8

Dal 1° Settembre 2011 è entrata in vigore la nuova norma in cui il Comitato Elettrico Italiano è andato a definire i livelli delle dotazioni degli impianti elettrici nelle abitazioni. Qui di seguito è possibile visualizzare e scaricare la presentazione sulla norma CEI 64-08 illustrata durante l'incontro con l'Ordine degli Architetti di Pistoia il 5 Ottobre [...]

By | ottobre 13th, 2011|Impianti elettrici|0 Comments