LE PREVISIONI METEO CON KNX

Con l’installazione di una piccola antenna, il vostro impianto KNX, può ricevere le previsioni meteo di domani con tre giorni di anticipo.

Il ricevitore riceve le previsioni meteo concesse in licenza da HKW su onde lunghe con informazioni affidabili su temperatura, durata di irraggiamento solare, probabilità di pioggia, intensità del vento.

Rappresentati in blocchi di sei ore, i dati delle previsioni meteo saranno elaborate nel sistema KNX ed essere utilizzati per il comando previdente di riscaldamento o raffrescamento a tutto vantaggio del risparmio energetico.

Ad esempio, in estate evitare il riscaldamento delle stanze inutilizzate tramite l’ombreggiamento. Oppure, in inverno, l’esatto contrario per ridurre l’uso del riscaldamento, sfruttando l’irraggiamento del sole disponibile. Installando invece una vera e propria stazione meteo sul tetto o facciata è possibile calcolare automaticamente la posizione del sole e il suo raggio di incidenza e per rilevare vento, pioggia, luminosità e temperatura.

La quale fornirà in continuo tutti i dati necessari per il comando automatico delle veneziane per eseguire la protezione solare.

Inseguitore solare per una migliore comfort e risparmio energetico

 

La temperatura raggiunge i 21 gradi Celsius, la velocità del vento i 7,5 chilometri orari, c’è molta luce e non piove – in sintesi: è una bella giornata di sole. I dati verranno forniti dalla stazione Meteo KNX al display multifunzione, e sul tablet.

Com’è orientata la facciata rispetto al percorso del sole ?

In quale momento della giornata il sole si trova nell’area di protezione definita, quando l’abbandona ?

E come varia la sua posizione durante la giornata e nel corso dell’anno ?

L’elevazione indica l’altezza del sole, l’azimut la direzione da cui la luce solare proviene.

L’interazione fra stazione meteorologica GPS, display multifunzione e attuatore per veneziane garantisce con affidabilità condizioni di illuminazione sempre piacevoli sul lato soleggiato della facciata, senza effetti di abbagliamento.

Non è da tralasciare l’effetto positivo sulla regolazione della climatizzazione perché un adeguato ombreggiamento protegge da un riscaldamento eccessivo e riduce i costi energetici per il controllo del raffrescamento. Tutto questo con la massima sicurezza: in caso di temporali, ghiaccio, gelo le veneziana si solleveranno automaticamente.

Orientamento delle lamelle

In caso di radiazione solare elevata, la posizione delle lamelle viene adattata automaticamente al percorso del sole. Così si evita una luce solare abbagliante e diretta, senza oscurare completamente la luce diurna.